Ecostress ‘in bicicletta’, attivo il nuovo lettoergometro all’ospedale di Cento

1' di lettura 07/05/2021 - Nuovo investimento tecnologico all’ospedale “Santissima Annunziata” di Cento dove giovedì 6 maggio sarà attivo l’ecostress mediante lettoergometro, posizionato nel poliambulatorio di Villa Verde

Si tratta di una prova da sforzo eseguita su una sorta di ‘bicicletta spaziale’ che consente di valutare in maniera diretta il comportamento del cuore durante un esercizio fisico anche intenso, mentre la persona pedala in orizzontale.

“Questo esame ecocardiografico è un servizio unico in tutta la provincia di Ferrara” spiega Biagio Sassone, direttore delle Cardiologie dell’ospedale SS.ma Annunziata di Cento e dell’ospedale del Delta di Lagosanto, che mette in risalto i vantaggi di questa prestazione.

Innanzitutto l’utilizzo di questa particolare cyclette permette di acquisire e valutare direttamente i parametri di efficienza cardiocircolatoria, e non attraverso l’interpretazione dell’elettrocardiogramma come si fa normalmente sul tappeto rotante, e inoltre è facilmente utilizzabile anche da parte dei pazienti anziani.

Il lettoergometro, frutto di un’importante donazione, rappresenta un nuovo passo verso il potenziamento del nosocomio centese, dove recentemente sono entrati in funzione il nuovo ambulatorio di cardiologia pediatrica e due ecografi di ultimissima fascia per l’ecografia transesofagea tridimensionale.

Per completare il rafforzamento dal punto di vista della diagnostica, entro il mese di maggio verrà presentata ufficialmente la nuova risonanza magnetica cardiaca di ultima generazione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2021 alle 08:23 sul giornale del 08 maggio 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, Ferrara, comunicato stampa, Ausl di Ferrara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b14G





logoEV